Buon viaggio, Fed.

Mi chiedo se tu abbia avuto paura.
Poi penso a come ti conoscevo, sempre sorridente, sempre pronto ad affrontare quello che la vita ti buttava addosso.
In questi tanti anni di amicizia so per certo che hai vissuto, hai amato e hai fatto quello che più ti piaceva fare: viaggiare.
Ne abbiamo passate tante insieme nonostante ci trovassimo sempre in luoghi diversi: i racconti di Erasmus, i racconti di come le nostre vite si stavano sviluppando, i racconti sui progetti futuri. E le mail, piene di te e di vita.
Lo so che nonostante non potremo andare a quel concerto di Londra a maggio, tu ci sarai. So che sarai sempre con me, che mi dirai “Cuooooor” con quel tono quando farò qualche cazzata, so che mi abbraccerai come avresti fatto quando ci saremmo rivisti e come hai fatto quando ero a Torino a dicembre.

Questo e’ il post che ho scritto tanto tempo fa parlando di te, quello in cui racconto come ci siamo conosciuti. Poi mi sono resa conto che ci sei in tanti altri post. Mi sono resa conto che sei dovunque e che ci sarai sempre.
So che te ne sei andato facendo quello che ti piaceva, so che sapevi che ero felice… non ti preoccupare per me – mi hai lasciata in ottime mani.

Grazie per le risate, per Torino, per i concerti insieme, per postare sempre le foto dei tuoi viaggi, per il supporto sempre.

Non ci saro’ per il tuo ultimo saluto il prossimo martedi, saro’ a Fuerteventura, un viaggio che avevo programmato da tanto e che sai che avrei fatto. Mi avevi dato anche qualche consiglio. So che non vorresti che io cambiassi i piani e quindi faro’ quello che abbiamo sempre fatto: Lonely Planet alla mano, macchina fotografica al collo e la solita voglia di esplorare un posto nuovo.

In una delle ultime mail parlando dell’Islanda mi hai detto che “i vulcani e le enormi cascate mi hanno ricordato quanto io sia piccolo e impotente, i grandi prati mi hanno ricordato che nonostate tutto e tutti la vita va sempre avanti.”

E anche questa volta la vita andrà avanti Fed, in fondo questo è solo un altro viaggio…

Ti abbraccio, come sempre.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s