Day off in one of my favourite places in London: Greenwich Park.

So today me and my cousin had a day off at the same time, for the first time after weeks and after my shift last night I have to say it was well deserved. The point is not where I worked but how I was dressed: black trousers and black long sleeve shirt with 30° outside (and probably inside too!). Basically, I was melting. And I am not kidding.
Originally we wanted to go to Brighton, because we are never been there and because we are missing the sea a lot.
I grew up in a city on the sea and living in London sometimes is tough.
Anyway, we woke up too late to go to Brighton so we decided to be proper Londoners and we packed our stuff to go to the park.
Greenwich is one of my favourite places in London: it’s quite, green and looks like you are in a different place when you are there. And I love the market too.
We spent our afternoon tanning in the sun, on the grass, chatting about anything. Then, we walked to the Cutty Sark (a British clipper ship) and close to the river. Ok, of course it’s not the same but at least it’s… water!
It was a lovely day, one of that days that make me think how lucky I am and how small things can make your life beautiful.
Now, last week in London with a final rush at work and then… Italy for a week. Or more? We’ll see.

Oggi io e mia cugina abbiamo avuto finalmente un giorno off contemporaneamente, dopo settimane e dopo il mio turno di lavoro di ieri sera direi che il break era più che meritato. La questione non è tanto dove ho lavorato ieri, uno dei tanti matrimoni, quanto com’ero vestita: pantalone nero e camicia nera a maniche lunghe, con 30 gradi fuori ( e probabilmente dentro). In pratica, mi stavo sciogliendo.
Il piano originale era di andare a Brighton, perché non ci siamo mai state e perché ci manca il mare. Sono cresciuta in una città di mare e vivere qui ogni tanto è difficile.
Comunque ci siamo svegliate troppo tardi per andarci e quindi abbiamo deciso di fare le Londinesi e di andare al parco.
Greenwich (che tra l’altro si pronuncia Grinich) è uno dei miei posti preferiti a Londra: super tranquillo, verde e poi sembra di essere in un altro posto quando sei lì. E poi il mercato è troppo carino.
Il pomeriggio è passato abbronzandoci, sul prato, parlando di qualsiasi cosa. Ad una certa ora abbiamo fatto una camminata verso il Cutty Sark, un veliero britannico lì in esposizione e quindi vicino la riva del fiume. Non è certo lo stesso ma almeno è acqua in movimento!
Una giornata adorabile, uno di quei giorni che mi fa ricordare che sono fortunata e che si può essere felici veramente con poco.
Ora, ultima settimana a Londra con un ultimo carico di lavoro e poi a casa per una settimana. O forse di più? Vedremo.

Stay tuned!

foto

Advertisements

One thought on “Day off in one of my favourite places in London: Greenwich Park.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s