Niente paura, ci pensa la vita mi han detto così…

Sono stati dei giorni intensi, carichi di emozioni.

Lo scorso venerdì sono stata alla Royal Albert Hall, a vedere Ligabue. Penso fosse la quarta volta che lo vedevo dal vivo.
Lui ha accompagnato la mia infanzia: mio fratello aveva le cassette e poi i Cd e li ascoltava sempre. Così, direi che ho ereditato questa passione da lui. La prima volta che ho visto un suo concerto è stato a casa mia, a Trieste. Ed è stato pazzesco.
Venerdì scorso, è stato sempre pazzesco ma per altri motivi: il posto è eccezionale e deve avere una storia pazzesca.
Alle spalle del palco, a livello del pubblico in pratica, c’è un organo enorme. Chissà che audio pazzesco per i concerti di musica classica.
Il Liga è sempre lo stesso solo un pò più anziano: ha smesso di farsi la tinta e si è tagliato i capelli. Io lo trovo affascinante comunque, devo dire. Le canzoni invece, sono più belle di sempre. Anche se sono vecchie di vent’anni, hanno sempre la solita carica emotiva.

Ieri invece si è chiusa un’era: ho cambiato stanza, ma sempre nella stessa casa, anzi proprio sullo stesso piano.
Siccome ormai divido la stanza con mia cugina, abbiamo deciso di prendere la stanza un pò più comoda e così ieri mi sono messa a spostare tutto.
C’è stata un po’ di tristezza, perché alla fine sono sei mesi di vita spesi in un certo ambiente. Ma la nuova camera  è bella e spaziosa e l’abbiamo sistemata proprio bene.
Ecco, quello che mi ha lasciato la Germania quando sono stata in Erasmus è che nella vita tante cose finiscono. Cioè prima o poi tutto finisce, capitoli di vita si chiudono e noi dobbiamo accettarlo. Perché prima lo accettiamo, prima andiamo avanti e possiamo vedere quello che di nuovo la vita ci offre.

It’s time to move on.

521756_10151416158774615_1461524449_nRoyal Albert Hall

Advertisements

4 thoughts on “Niente paura, ci pensa la vita mi han detto così…

  1. Bella riflessione sul senso della vita, sulla provvisorietà delle cose e anche della vita stessa. Scritta da una venticinquenne ha più valore. Grazie.

  2. Vero. La vita è fatta di capitoli. Io a quasi 50 anni mi sono reso conto di averne già chiusi tantissimi. L’importante è aprirne sempre di nuovi 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s