E’ Natale, si torna a casa.

Vi scrivo da casa mia, Trieste.
Oggi sono tornata dopo tre mesi e devo dire che non vedevo l’ora. Mi mancavano un po’ l’aria di casa, la mamma che mi cucina cose buone, gli spritz con gli amici. Attualmente, dopo sole 7 ore e mezza dal mio atterraggio, conto al mio attivo: del culatello e del pane alle olive, uno spritz, una fetta di pesce spada e delle capesante. Direi che per ora non me la cavo affatto male.
Sto qui solo per 5 giorni, ma penso che sia il tempo giusto per ora.
Questo dicembre e’ stato molto faticoso e si vede dai miei sotto occhi ma alla fine tutto si e’ risolto per il verso giusto: gli esami sono andati bene, il lavoro e’ andato (e anzi, mi hanno fatto pure un corso per avere qualche responsabilita’ in piu’ nei prossimi turni) e ora un breve intermezzo a casa per poi lavorare a Capodanno e cosi’ via.

In ogni caso le premesse sono molto buone.
A presto!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s