Le avventure di Giuppylicious alla conferenza di gente seria.

La conferenza sullo sport e la Social Responsibility è finita con una serata molto alcolica.
Non era previsto e per questo è stato ancora più bello, omettendo l’imbarazzo del mattino dopo con i coinquilini.

La conferenza si è tenuta in un lussuoso palazzo nella City, al settimo piano con una vista super. Mi sono sentita un po’ la studentella che va ad un evento che non fa proprio per lei: era pieno di giovani (e non) professionisti del settore. Per non parlare degli speakers: gente della Coca Cola, della Premiere League, della Euroleague di Basket e di Sky. Ragazzi, un secondo. Non sono abituata a questi ambienti, anche se sono proprio quelli in cui vorrei restare.
Le tematiche della conferenza sono state molto interessanti, come coniugare lo sport e la responsabilità sociale, usando lo sport come mezzo di integrazione e di aiuto per tutti. Argomenti a me per niente nuovi, è stato come fare un tuffo nel passato e tornare a Trieste a fare volontariato nella mia solita Onlus.
La conferenza è stata anche una grande opportunità di fare networking, ovvero di conoscere gente e restare in contatto, perchè nella vita non si sa mai. Diciamo che il networking è nel mio DNA da sempre.
Alla fine, abbiamo concluso il tutto con un bel brindisi, che si è prolungato ben oltre la conferenza.
Il resto, è solo imbarazzo e tante risate.

Da oggi in poi non si scherza più, ci sono mid term da preparare, presentazione, altri testi da scrivere e un lavoro da iniziare.
Si ritorna seri e si va avanti alla grande, con un sorriso per il futuro.
A presto!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s